Salerno, emergenza topi in città: interviene Codacons

È una foto inviata all’Avv. Matteo Marchetti del Codacons da un cittadino che passeggiava al corso di Salerno quella che nella giornata di ieri ha fatto scalpore sui social e ha dato nuova forza all'emergenza topi a Salerno

SALERNO. È una foto inviata all’Avv. Matteo Marchetti del Codacons da un cittadino che passeggiava al corso di Salerno quella che nella giornata di ieri ha fatto scalpore sui social e ha dato nuova forza all’emergenza topi a Salerno.

Emergenza topi in città: interviene Codacons

Sulla questione interviene lo stesso Marchetti: “Già un anno fa avevo denunciato il degrado e presentai una denuncia alla Procura” – dice l’Avv. Marchetti – “e ne conseguì una derattizzazione quasi immediata. Non si può più tollerare tanto degrado nella nostra città. Denunceremo di nuovo il fatto alla Procura ravvisando il reato di epidemia colposa.

Come Codacons rimaniamo perplessi su due punti:

  • Sulle mancate dichiarazioni dei commercianti sul tema, essi che dovrebbero essere i primi a protestare;
  • Che in una città turistica, come si vuol far credere che sia Salerno, si debbano vedere immagini raccapriccianti del genere e non si pensa ad una disinfestazione tempestiva, ma dobbiamo noi stimolare questi interventi sull’igiene pubblica che è la prima cosa quando si amministra una città.”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *