Salerno, città in festa per il compleanno della Salernitana

Inizia così la storia della Salernitana, che festeggia quest’oggi i 99 anni di vita. L’ultimo compleanno in doppia cifra

SALERNO. A Salerno, il 19 giugno 1919 in Corso Umberto I n. 67 un gruppo di soci capeggiati da Matteo Schiavone (in precedenza calciatore e dirigente del Foot-Ball Club Campania) diede forma all’Unione Sportiva Salernitana, società polisportiva con Adalgiso Onesti primo presidente.

Inizia così la storia della Salernitana, che festeggia quest’oggi i 99 anni di vita. L’ultimo compleanno in doppia cifra.

Il compleanno della Salernitana

Nonostante l’età, la Bersagliera continua a rappresentare un sogno proibito per tanti, un amore sincero, viscerale, di quelli in grado di far girare la testa, tremare le gambe e far battere forte il cuore. Granata, ovviamente.

Buon compleanno, Salernitana. Con i festeggiamenti della novantanovesima stagione di attività (che saranno celebrati con momenti istituzionali, con un corteo organizzato dagli ultras, con la partita delle vecchie glorie, con i fuochi pirotecnici e momenti in grado di coinvolgere anche i bambini, così da tramandare questa passione di padre in figlio) si apriranno ufficialmente le celebrazioni del Centenario.

La stagione 2018/19 non sarà uguale alle altre. Non può esserlo. La Salernitana entra nell’elitè dei club con 100 anni di storia e proprio in segno di rispetto di questa storia e di tutto il bagaglio di emozioni ed esperienze che porta con sé, bisogna fare di tutto affinchè questa annata sportiva rimanga a sua volta a lungo scolpita nelle mente dei tifosi, di oggi e di domani. Tanti auguri, Salernitana!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *