‘Salerno Città Europea’: le parole di Vincenzo De Luca sui lavori pubblici

SALERNO. Così ha dichiarato il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, durante la trasmissione ‘Salerno Città Europea’ andata in onda oggi riferendosi all’annosa questione dei lavori pubblici. «In una regione in cui si registrano fenomeni criminali legati anche agli animali, come commercio, corse e battaglie, noi siamo orgogliosi di avere non solo un bellissimo luogo […]

SALERNO. Così ha dichiarato il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, durante la trasmissione ‘Salerno Città Europea’ andata in onda oggi riferendosi all’annosa questione dei lavori pubblici.

«In una regione in cui si registrano fenomeni criminali legati anche agli animali, come commercio, corse e battaglie, noi siamo orgogliosi di avere non solo un bellissimo luogo di accoglienza come il canile a Monte di Eboli, ma da domani anche un’area di sgambamento e di gioco per i cani a via Carnelutti; e una seconda area nascerà nel parco che stiamo realizzando nel quartiere Italia. È un gesto di grande civiltà e di pacificazione con la natura. Ne approfitto per ricordare a qualche “squinternato” che siamo tra le città che hanno realizzato più verde pubblico: faremo un calcolo delle essenze vegetali che abbiamo piantato in città.
Domani prendono il via i lavori di riqualificazione del parco pubblico al rione Zevi. Proseguono i lavori al lungomare: vediamo se riusciamo a concludere per la fine della prossima settimana. Entro 2-3 settimane si completa il cantiere di Porta Est».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *