Salerno, Acocella attacca De Luca: “È autore di violenza politica”

Acocella attacca De Luca: la violenza verbale di De Luca in Consiglio regionale non ci meraviglia; da anni ne denunciamo la violenza politico-amministrativa

giovani, traffico, de luca, assemblea vigili

SALERNO. In una nota stampa di recente pubblicazione Vittorio Acocella, di Forza Italia, attacca il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, prendendo una salda posizione nei suoi confronti.

Acocella attacca De Luca: la dichiarazione

“Tutti i nostri concittadini e non solo, hanno potuto ascoltare dalla bacheca Facebook del presidente della Regione Vincenzo De Luca l’intervento fatto nel corso dell’ultimo Consiglio regionale chiamato a votare il Defr.

Un intervento di vera violenza politica.

In verità, questo suo comportamento verbale non meraviglia noi salernitani; il suo modo di parlare è, da sempre, lo specchio del suo modo di fare politica.

Per anni, infatti, abbiamo denunciato la violenza politico-amministrativa da lui utilizzata nella quotidiana attività di gestione del Comune di Salerno.

Allo stesso tempo, non nascondiamo che noi salernitani di centro destra abbiamo avuto, spesso, difficoltà a far comprendere il livello di questa violenza.

Oggi è doveroso esprimere solidarietà al vice coordinatore provinciale Gaetano Amatruda e a tutti i consiglieri regionali offesi.

Da domani, chiediamo la stessa solidarietà politica da parte di tutti nei confronti della nostra battaglia di libertà per la costruzione di una proposta politica e amministrativa alternativa per la città di Salerno; è proprio qui che le battaglie amministrative devono diventare, per il livello politico di chi guida la città nei fatti, finalmente delle battaglie politiche.”.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *