Salernitana, pareggio con la Casertana e festa in campo per la B

Grande festa ieri sera allo stadio Arechi, al termine della partita contro la Casertana, per la serie B

SALERNO. Atmosfera magica, ieri sera, allo stadio Arechi al termine della partita contro la Casertana che ha visto i granata pareggiare in casa.

Il post match ha visto scendere in campo gli ex calciatori, l’allenatore Menichini e i patron Lotito e Mezzaroma. Cori e applausi hanno accolto i giocatori al centro del campo.

Magia pura nel momento in cui le luci sono state spente e un tenore ha intonato “Vincerò” di Pavarotti, al cui termine sono stati esplosi fuochi d’artificio e, in curva nord, una grande B ha illuminato lo stadio. Bandiere sventolate all’unisono con il sottofondo musicale di “We are the Champions“.

Insomma, nonostante il pareggio la Salernitana ha festeggiato la serie B, in campo, all’ultima giornata di campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *