La Salernitana ne fa 17 al Montecorvino. Recuperi per Mendicino e Trevisan

Davanti circa un centinaio di tifosi, la Salernitana, con vista la partita di Benevento di domenica, rifila 17 gol nel test infrasettimanale del giovedì al Montecorvino. Recuperato ed in grande spolvero Mendicino, autore di tre reti così come Calil, che si candida quantomeno a un posto in panchina per il derby del “Santa Colomba-Vigorito”. Arruolabile […]

Davanti circa un centinaio di tifosi, la Salernitana, con vista la partita di Benevento di domenica, rifila 17 gol nel test infrasettimanale del giovedì al Montecorvino. Recuperato ed in grande spolvero Mendicino, autore di tre reti così come Calil, che si candida quantomeno a un posto in panchina per il derby del “Santa Colomba-Vigorito”. Arruolabile anche Lanzaro che ha smaltito definitivamente l’infortunio e che domenica sarà al centro della difesa, corre Trevisan che brucia le tappe (l’ex Padova non dovrebbe comunque essere rischiato). Buone notizie che stridono con i forfait di Gabionetta, Nalini e Favasuli che non hanno preso parte alla partitella. I tre hanno svolto lavoro atletico differenziato: l’ex Vecomp Verona accusa un po’ di affaticamento ed è stato risparmiato a scopo precauzionale, il brasiliano, invece, non ha del tutto recuperato dall’infortunio alla caviglia mettendo a serio rischio la sua presenza per Benevento. Le altre reti sono state segnate da Cappiello, Mounard e Giandonato (doppietta), Negro, Bovo, Volpe, Bianchi e Castiglia. In gol per il Montecorvino Iannone. Nel secondo tempo si è rivisto in campo il baby Ronchi.

Battibecco tra Ginestra e i tifosi presenti sugli spalti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *