Salernitana: Mendicino prossimo al rientro, per Nalini è tutto ok

Dopo la partita di sabato contro il Savoia, per la Salernitana inizierà un vero e proprio tour de force contro Benevento, Lecce, Matera e Catanzaro, tutte in rapida successione. Ed allora meglio non affrettare in tempi di recupero degli infortunati, che buttati nella mischia troppo presto potrebbero poi avere delle ricadute nel momento clou della […]

Dopo la partita di sabato contro il Savoia, per la Salernitana inizierà un vero e proprio tour de force contro Benevento, Lecce, Matera e Catanzaro, tutte in rapida successione. Ed allora meglio non affrettare in tempi di recupero degli infortunati, che buttati nella mischia troppo presto potrebbero poi avere delle ricadute nel momento clou della stagione. Le condizioni di Nalini, che non ha partecipato alla partitella in famiglia del giovedì contro la Berretti, non preoccupano lo staff medico granata ma Menichini potrebbe comunque decidere di dargli un turno di riposo (finora sempre presente l’ex Vecomp Verona) per poi riaverlo “fresco e pimpante” la settimana prossima a Benevento. Chi non ci sarà sabato, è Ettore Mendicino che però intravede la luce del rientro. L’attaccante ex Como quest’oggi ha svolto parte dell’allenamento con la squadra per poi essere esentato dalla partitella a ranghi misti per evitare contrasti e cambi di direzione. L’allenatore granata potrebbe riaverlo, a meno di clamorosi colpi di scena, a completa disposizione alla ripresa degli allenamenti, quando poi si inizierà a preparare la prima di tante partite difficili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *