Sala Consilina: addio a Michele Caggiano, il professore poeta

SALA CONSILINA. Vallo di Diano sotto choc per la morte di Michele Caggiano, il professore (ormai in pensione) poeta. L’uomo, 81 anni, è deceduto dopo essere stato investito da un’auto guidata da un 63enne di Roma, uccidendolo sul colpo. Dalle prime indagini è emerso che il professor Caggiano stava passeggiando in via Anagnina, nella periferia […]

SALA CONSILINA. Vallo di Diano sotto choc per la morte di Michele Caggiano, il professore (ormai in pensione) poeta. L’uomo, 81 anni, è deceduto dopo essere stato investito da un’auto guidata da un 63enne di Roma, uccidendolo sul colpo. Dalle prime indagini è emerso che il professor Caggiano stava passeggiando in via Anagnina, nella periferia di Roma, dopo aver ritirato un premio per una delle sue poesie. La vettura lo ha travolto e il corpo di Michele Caggiano ha fatto un balzo di diversi metri, lasciandolo esanime a terra. Pare, inoltre, che il conducente della macchina non si sia fermato. Dalle prime notizie è però emerso che l’uomo è stato bloccato qualche centinaia di metri più avanti da un agente di Polizia fuori servizio. La Polizia locale di Roma ora sta tentando di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente ed accertare eventuali responsabilità. Al momento, la data dei funerali non è ancora stabilita perché bisognerà attendere prima l’autopsia, disposta dalla magistratura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *