Pastiera di grano

La rubrica ‘Occhio in cucina’ propone oggi una nuova ricetta: la pastiera di grano, dolce tipico delle festività pasquali.
Secondo la tradizione, bisogna sempre preparare due pastiere e mai una sola e dunque gli ingredienti sono per due pastiere.
Per la pasta frolla:
1 kg di farina
200 gr di strutto
200 gr di zucchero
2 uova intere
2 tuorli
Liquore Strega o Limoncello a piacere
1 pizzico di sale
Per il ripieno occorre:
1 kg di grano cotto
600 gr di ricotta
500 gr di zucchero
6 uova intere
Vaniglia e cannella in polvere q.b.
1 fiala di fiori d’arancia
Bucce di arance e cedro candite
Procedimento:
Iniziare a preparare la pasta frolla, con gli ingredienti sopra indicati, mescolando dunque farina, zucchero, uova, strutto e aromi. Impastare velocemente senza lavorare troppo, per evitare che durante la cottura bruci con facilità. Lasciare riposare la pasta per mezz’ora. Lavorare la ricotta setacciata con lo zucchero, aggiungere le uova battute, poi il grano cotto, infine gli aromi e le bucce candite a pezzettini. Foderare con la pasta frolla due teglie rotonde e basse, punzecchiando leggermente il fondo con una forchetta. Versare il composto e disegnare una grata con strisce di pastafrolla larghe 2 cm. Infornare e spolverare con zucchero al velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *