Rissa davanti ad un bar per una ragazza contesa, cinque giovani in caserma

Sono dovuti intervenire i carabinieri la scorsa notte a Bellizzi per riportare la calma dinanzi un bar dove un gruppo di giovani ha provocato una rissa

attentati, camorra, rapina a mano armata, droga

BELLIZZI. Rissa davanti ad un bar per una ragazza contesa, cinque giovani in caserma. È successo a Bellizzi ieri sera.  Sono dovuti intervenire i carabinieri la scorsa notte a Bellizzi per riportare la calma dinanzi un bar dove un gruppo di giovani ha provocato una rissa.

La rissa a Bellizzi

La lite a cui hanno partecipato almeno cinque ragazzi, di età compresa tra i 17 e i 20 anni di Bellizzi, è scaturita per una donna contesa. In pochi attimi per strada è scoppiato il finimondo. I ragazzi si sono picchiati nel cuore della notte e poco dopo sono giunte tre pattuglie dei carabinieri della compagnia di Battipaglia, dirette dal maggiore Vitantonio Sisto.

I giovani in caserma

I protagonisti della rissa sono stati accompagnati in caserma dai militari e sono stati identificati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *