Procura o delega: guida alla compilazione

La procura, anche detta delega, è uno strumento disciplinato dal codice civile che offre la possibilità di delegare un altro per il compimento di un'azione

responsabilita-precontrattuale

La procura, anche detta delega, è uno strumento disciplinato dagli articoli 1387 e successivi del codice civile che offre la possibilità, per chi ne avesse l’esigenza, di delegare qualcun altro per il compimento di una data azione.

Il soggetto che è stato delegato può quindi compiere determinate azioni che saranno direttamente efficaci pe quello che concerne la sfera giuridica del rappresentato.

Si pensi alla comodità della questione: spesso ci si trova nell’impossibilità di compiere un’operazione per impedimenti fisici o di altra natura. In quel caso, tramite questo documento che è noto proprio con il nome di delega, si va demandare una terza persona per l’espletamento di tali funzioni.

Esistono diversi tipi di deleghe, tutti comunque regolamentati dato che si parla anche di interazione con le strutture pubbliche: si pensi ad esempio agli uffici postali, ed ancora alle strutture sanitarie. Un caso nel quale la delega può essere efficace è per ritirare un pacco in vece di altri; ed ancora, presso uno sportello di una struttura ospedaliera si possono richiedere esami e cartelle cliniche per conto di un altro soggetto impossibilitato. Tutto questo è reso fattibile dalla delega.

Come si procede alla compilazione del documento? Si inizia con i dati anagrafici, che devono essere completi con annessa copia del documento di chi delega; è poi di fondamentale importanza specificare in modo chiaro ed esaustivo l’oggetto della delega. In calce a tutto deve essere presente la firma del delegante, scritta a mano.

L’accortezza da rispettare per chi procede a delegare è quella di porre la massima attenzione onde evitare rischi di indicare una persona non affidabile. Ogni singola delega deve essere personalizzata per l’ufficio presso il quale ci si reca: tutti gli enti pubblici mettono ormai a disposizione degli utenti, presso i propri uffici, i modelli standard da compilare, fermo restando che una delega può essere tranquillamente scritta al pc anche in modo autonomo.

Uno strumento che è stato introdotto da qualche anno per facilitare la vita del cittadino il quale può, quando impossibilitato a compiere una certa azione, incaricare qualcun altro per portarla al termine al suo posto.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *