Pontecagnano: viola più volte i domiciliari, 37enne finisce in carcere

La donna, una 37enne residente a Pontecagnano, era finita ai domiciliari per furto aggravato ma aveva più volte violato la misura restrittiva.

PONTECAGNANO. Questa mattina, a Pontecagnano Faiano, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto la pregiudicata Joanna Elzbieta Totos, 37enne polacca, residente da anni a Pontecagnano Faiano, in esecuzione del decreto di sospensione degli arresti domiciliari emesso, ieri 31 ottobre, dall’Ufficio di Sorveglianza di Salerno.

Il provvedimento scaturisce dalle reiterate violazioni, riscontrate dai militari, alle prescrizioni imposte dalla detenzione domiciliare, cui la donna era stata ammessa a beneficiare a seguito di condanna definitiva alla pena di sei mesi di reclusione per furto aggravato, commesso a Pontecagnano il 18 luglio 2013. Espletate le formalità di rito, la 37enne è stata rinchiusa nel carcere di Fuorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *