Pontecagnano, Mazza: «Restituite gli impianti sportivi alla comunità»

Angelo Mazza, consigliere comunale di Movimento Libero a Pontecagnano Faiano, denuncia la condizione degli impianti sportivi della città

PONTECAGNANO FAIANO. «Impianti sportivi abbandonati e assenza di programmazione da parte di un’ amministrazione impossibilitata a gestirli per via di mancanza del personale»:  Angelo Mazza, consigliere comunale di Movimento Libero, denuncia la condizione degli impianti sportivi della città, finiti ormai da tempo nell’occhio del ciclone.

Un abbandono ed un degrado, quello in cui versano le strutture, che, a detta di Mazza, andrebbe risolto attraverso l’intervento delle associazioni:

«La soluzione migliore sarebbe quella di responsabilizzare il mondo associativo attraverso avvisi pubblici che possano garantire continuità nella gestione e nella programmazione – spiega – è ora che gli impianti vengano restituiti alla comunità: l’avviso pubblico va fatto il prima possibile, con chiarezza e secondo un criterio di democrazia che privilegi le realtà associative territoriali».

Gli impianti sportivi sono finiti spesso al centro delle polemiche a causa della loro privatizzazione: Palazzo di Città, infatti, ne affidò la gestione a terzi attraverso una delibera di consiglio che vide il parere contrario delle forze d’opposizione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *