Polla, minaccia il cognato con bastoni e coltelli per 500 euro. Arrestato 42enne

POLLA. Ieri pomeriggio i militari di Sala Consilina hanno arrestato a Polla un 42enne di San Pietro al Tanagro con l’accusa di estorsione e porto di oggetti atti all’aggressione. Ieri mattina l’uomo aveva avvicinato il cognato minacciandolo con un bastone di legno e con dei coltelli per farsi consegnare 500 euro, somma che la vittima […]

POLLA. Ieri pomeriggio i militari di Sala Consilina hanno arrestato a Polla un 42enne di San Pietro al Tanagro con l’accusa di estorsione e porto di oggetti atti all’aggressione. Ieri mattina l’uomo aveva avvicinato il cognato minacciandolo con un bastone di legno e con dei coltelli per farsi consegnare 500 euro, somma che la vittima aveva riscosso da un premio assicurativo. L’uomo impaurito ha avvertito i militari, che nel pomeriggio si sono appostati davanti casa della vittima aspettando che arrivasse il 42enne per prendere i soldi. Nel momento dello scambio di denaro i militari sono intervenuti bloccando l’uomo. Durante la successiva perquisizione, nella sua auto sono stati scoperti i coltelli e il bastone di legno con cui aveva minacciato il cognato. Al momento il 42enne si trova agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *