La Polfer intensifica i controlli per Luci d’Artista a Salerno: denunce e sanzioni

La Polfer intensifica i controlli a Salerno, in occasione dell'evento Luci d'Artista. Numerose le denunce scattate e le sanzioni comminate alla stazione

polizia ferroviaria polfer

La Polfer intensifica i controlli a Salerno, in occasione dell’evento Luci d’Artista. Numerose le denunce scattate e le sanzioni comminate alla stazione.

Luci d’Artista, anche la Polfer intensifica i controlli, con denunce e sanzioni

Nella stazione di Salerno, in concomitanza con l’importante evento delle luminarie natalizie che richiama ogni giorno migliaia di visitatori, è stata predisposta una task force in sinergia con la Questura e con Protezione Aziendale del Gruppo Ferrovie dello Stato, per impedire l’aumento di fenomeni di illegalità.

In particolare si è ritenuto necessario potenziare le già predisposte misure di vigilanza e di controllo con servizi straordinari antiborseggio ed antiabusivismo e l’impiego di agenti in abiti civili.

Notevoli i risultati ottenuti dagli agenti della Polfer salernitana:

  • 1 persona arrestata
  • 10 persone deferite all’autorità giudiziaria, 3 per truffa, 1 per tentato furto, 1 per false generalità, 1 per violenza e minaccia a pubblico ufficiale, 1 per inottemperanza a foglio di via obbligatorio, 1 all’ordine di espulsione, 2 per lancio sassi
  • 3500 persone identificate
  • 1063 bagagli a seguito di viaggiatori controllati
  • 53 sanzioni amministrative
  • 21 sequestri

Scacco ai venditori abusivi

In particolare, nell’ambito dell’attività antiabusivismo sono stati segnalati amministrativamente 18 venditori abusivi e sono stati sequestrati 368 paia di calzini, 40 merendine, 30 bibite e 19 accendini venduti abusivamente, nonché 4 borsoni e un carrello utilizzati per il trasporto e la vendita.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *