Picchia e minaccia la moglie incinta: 24enne arrestato

La storia è emersa quando i carabinieri della stazione di Boscoreale sono intervenuti su richiesta della vittima per sedare una violenta lite di coppia

BOSCOREALE. Maltrattata, picchiata e minacciata di morte da due anni, anche quando era incinta. La storia è emersa quando i carabinieri della stazione di Boscoreale sono intervenuti su richiesta della vittima per sedare una violenta lite di coppia. È qui che i militari dell’Arma hanno trovato un 24enne di origini romene mentre minacciava e strattonava la convivente, una ucraina di 40 anni.

Picchia e minaccia la moglie incinta

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia e lesioni La donna è stata poi affidata ai medici dell’ospedale di Boscotrecase che le hanno curato contusioni al volto e al ginocchio destro.

CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *