Paura al Tribunale di Salerno: detenuto si strappa i punti e comincia a sanguinare

SALERNO. Panico questa mattina al Tribunale di Salerno. Un giovane di 31 anni originario di Eboli mentre era nella stanza del gip per un’udienza di convalida, si è tolto la medicazione che aveva alla testa, si è strappato i punti e ha cominciato a sanguinare. La ferita se l’era procurato sabato pomeriggio quando i carabinieri […]

SALERNO. Panico questa mattina al Tribunale di Salerno. Un giovane di 31 anni originario di Eboli mentre era nella stanza del gip per un’udienza di convalida, si è tolto la medicazione che aveva alla testa, si è strappato i punti e ha cominciato a sanguinare. La ferita se l’era procurato sabato pomeriggio quando i carabinieri si erano recati a casa sua perchè accusato di aver compiuto una rapina. Per evitare di essere arrestato aveva cominciato a battere la testa contro il muro procurandosi la ferita sul capo. Stamattina doveva esserci l’udienza di convalida che è stata sospesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *