Passaggio a livello rimane aperto: tragedia sfiorata a Sarno | Il Video

“Si aspetta che ci scappi il morto!” Il grido di allarme dei cittadini ancora sotto shock per quanto accaduto. Sul posto una volante dei vigili urbani

SARNO. Passaggio a livello da incubo. Le sbarre non si abbassano e si rischia la tragedia. A Sarno non è la prima volta che succede. Numerosi gli appelli a Eav che un mese fa ha deciso di mandare via il casellante.

Passaggio a livello rimane aperto: tragedia sfiorata a Sarno

“Si aspetta che ci scappi il morto!” Il grido di allarme dei cittadini ancora sotto shock per quanto accaduto. Sul posto una volante dei vigili urbani a presidiare il passaggio a livello.

Le parole del sindaco Canfora

Il Sindaco Canfora e l’Amministrazione Comunale rendono noto che il passaggio a livello di via Roma è tornato funzionante, per cui non si è resa necessaria la chiusura della strada.

Non appena sono arrivate le prime segnalazioni sul “blocco delle sbarre”, si sono recati sul posto sia i Vigili Urbani che esponenti della Giunta per porre rimedio alla problematica. Da tempo l’Assessore ai Trasporti Eutilia Viscardi, venuta a conoscenza della intenzione dell’EAV di trasportare i comandi all’interno della stazione, avendo ricevuto comunicazioni allarmanti da parte dei sindacati dei ferrovieri, aveva espresso il diniego dell’Amministrazione Comunale, invitando l’azienda a concordare una soluzione alternativa, ed aveva provveduto ad informare i Vigili Urbani di Sarno che avevano verbalizzato la situazione di pericolosità del passaggio a livello, nonché aveva provveduto ad informare la Procura della Repubblica.

In risposta l’EAV, ritenendo di avere tutti i pareri tecnici, aveva rimosso il casellante e presentato un esposto nei confronti dell’Avv. Viscardi per procurato allarme. I fatti dimostrano che il timore della stessa, che si riserva di riferire quanto successo agli organi competenti, era fondato.

Nei prossimi giorni l’Amministrazione Comunale si ripromette di incontrare i vertici dell’EAV per farsi portavoce degli interessi dei cittadini e trovare una soluzione che possa assicurare la sicurezza e la tranquillità di tutti.


Fonte: sarnonotizie


Il video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *