“Partecipi_@amo la Buona Scuola”: lunedì 20 ottobre tavola rotonda al Centola

PONTECAGNANO. “Partecipi_@mo la Buona Scuola”. E’ il titolo dell’interessante dibattito scuola-famiglia-Comune che si terrà lunedì 20 ottobre, alle ore 17, nella Sala Convegni del Complesso dell’Ex Tabacchificio Centola. L’incontro rappresenta il terzo appuntamento nell’ambito di Scuol@ inclusiva, iniziativa promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che vede protagoniste anche le scuole del nostro territorio. […]

PONTECAGNANO. “Partecipi_@mo la Buona Scuola”. E’ il titolo dell’interessante dibattito scuola-famiglia-Comune che si terrà lunedì 20 ottobre, alle ore 17, nella Sala Convegni del Complesso dell’Ex Tabacchificio Centola. L’incontro rappresenta il terzo appuntamento nell’ambito di Scuol@ inclusiva, iniziativa promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che vede protagoniste anche le scuole del nostro territorio. Il progetto presentato dall’Istituto Pontecagnano Sant’Antonio è stato, infatti, inserito nei mesi scorsi dall’Ufficio Scolastico Regionale nell’elenco delle candidature ammesse a finanziamento per la realizzazione dei programmi in materia di apertura delle scuole e prevenzione della dispersione scolastica, ai sensi del D.M. 7 febbraio 2014 e del DDG 7 febbraio 2014. Il piano, attraverso un apposito protocollo di intesa, coinvolge anche la Scuola Media Statale “Picentia” e il Primo Circolo di Pontecagnano ed è finalizzato ad assicurare, con un impegno concordato e compartecipato, la realizzazione di un percorso formativo teso a individuare e concretizzare energie positive con attività integrate tra i plessi nell’ambito di un vasto programma di recupero curriculare e attività laboratoriali extracurriculari. Nel progetto sono ugualmente coinvolti, in un’ottica di rete per collaborare, il Comune di Pontecagnano Faiano, il Circolo Occhiverdi di Legambiente e l’Associazione Avvocati di strada di Salerno. La programmazione è strutturata in due step. Il primo è relativo agli interventi di recupero per piccoli gruppi di alunni con percorsi didattici di lingua italiana e di matematica strettamente collegati con l’attività formativa della classe di appartenenza. Il secondo step, invece, concerne azioni rivolte all’intera platea con laboratori sui diritti dei bambini, educazione ambientale con gli orti, scrittura creativa e la costruzione di un ebook tramite Lim, attività ludico-sportive e musicale-coreali e percorsi di corresponsabilità genitori-scuola. È proprio a quest’ultima fase che si rivolge l’appuntamento di lunedì, quale dibattito pubblico sul Piano nazionale “La Buona Scuola”, e che vedrà i seguenti interventi:
Angelina Malangone, Dirigente Scolastico I.C. Pontecagnano S. Antonio, 1°Circolo Pontecagnano;
Silvana D’Aiutolo, Dirigente Scolastico Scuola Secondaria I Grado Picentia;
Francesco Pastore, Assessore all’Istruzione, Comune di Pontecagnano Faiano;
Monica Caccavo, Presidente 1° Commissione, Comune di Pontecagnano Faiano;
Roberta Troisi, Associazione “Avvocato di Strada”- Relatore/Moderatore;
Claudia Pecoraro, Ass. “Avvocato di Strada”- Esperto Laboratori sui diritti dell’Infanzia;
Dario Migliaccio, Presidente Consiglio di Circolo, Primo Circolo di Pontecagnano;
Giovanni Borda, Presidente Consiglio d’Istituto, IC Pontecagnano S. Antonio;
Marco Torelli, Consiglio d’Istituto, IC Pontecagnano S. Antonio;
Silvio Sparano, Presidente Consiglio d’Istituto, Scuola Secondaria I Grado Picentia
Ernesto Sica, Sindaco di Pontecagnano Faiano.
Durante l’incontro saranno proiettati brevi video di laboratori ed eventi delle scuole della rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *