Pagani, sorpresi con 230 kg di hashish provenienti dalla Spagna: 5 arresti

I Carabinieri della Sezione Operativa di Nocera Inferiore hanno arrestato cinque soggetti, quattro italiani ed un autotrasportatore spagnolo

PAGANI. Sorpresi con 230 kg di hashish provenienti dalla Spagna, 5 arresti.

I Carabinieri della Sezione Operativa di Nocera Inferiore hanno arrestato cinque soggetti, quattro italiani ed un autotrasportatore spagnolo, tutti responsabili di traffico internazionale di stupefacenti.

Pagani, sorpresi con 230 kg di hashish provenienti dalla Spagna: 5 arresti

I militari, impiegati in un servizio straordinario di controllo del territorio, sono intervenuti questo pomeriggio all’interno del mercato ortofrutticolo di Pagani ove i 5  stavano trasbordando un carico di arance da un autoarticolato, giunto in mattinata dalla Spagna, su di un furgone noleggiato nell’hinterland partenopeo dai soggetti di nazionalità italiana. Quello che apparentemente sembrava un routinario scambio di ortofrutta era in realtà destinato a svelare ben diversi risvolti.

Il blitz

Dato il percepibile nervosismo evidenziato dai cinque, i Carabinieri hanno deciso di approfondire il controllo ed hanno rinvenuto, abilmente occultati sotto il carico di frutta, ben 230 chilogrammi di hashish tutti suddivisi in panetti.

Interrotto tempestivamente il tentativo di fuga, i militari hanno arrestato i cinque presunti trafficanti che, su disposizione della della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, sono stati associati presso la Casa Circondariale di Salerno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *