Pagani, dipendenti comunali protestano per la scarsa igiene

PAGANI. I dipendenti di Palazzo di Città di Pagani, da stamattina alle 7, hanno sospeso le attività lavorative per protesta. A causa della sporcizia dei vari uffici del Comune, i dipendenti stamane sono scesi in strada per chiedere di affidare il servizio di pulizia degli uffici di Palazzo di Città nuovamente alla Multiservice, dopo la […]

PAGANI. I dipendenti di Palazzo di Città di Pagani, da stamattina alle 7, hanno sospeso le attività lavorative per protesta. A causa della sporcizia dei vari uffici del Comune, i dipendenti stamane sono scesi in strada per chiedere di affidare il servizio di pulizia degli uffici di Palazzo di Città nuovamente alla Multiservice, dopo la revoca. Ma non è tutto. I dipendenti hanno inviato una missiva ai rispettivi dirigenti, all’Asl e al responsabile della sicurezza sul lavoro. Al momento i lavoratori non sembrano intenzionati a sospendere la protesta. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione. Intanto, si sta svolgendo in queste ore un vertice tra il primo cittadino di Pagani, Salvatore Bottone, e i rappresentanti sindacali per tentare di risolvere il problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *