Pagani: contro l’Asl Bottone chiama a raccolta i sindaci

PAGANI. Una chiamata alle armi, quella del primo cittadino, Salvatore Bottone, che si fa avanti e propone un incontro con i sindaci della zona. il tema: “Asl, una gestione a danno del cittadino”. Venerdì prossimo alle ore 17:30 presso la sala Giunta di Palazzo San Carlo, sede del Comune di Pagani. L’obiettivo è la redazione di […]

PAGANI. Una chiamata alle armi, quella del primo cittadino, Salvatore Bottone, che si fa avanti e propone un incontro con i sindaci della zona. il tema: “Asl, una gestione a danno del cittadino”.
Venerdì prossimo alle ore 17:30 presso la sala Giunta di Palazzo San Carlo, sede del Comune di Pagani. L’obiettivo è la redazione di un documento condiviso da presentare a Caldoro, Governatore della Campania nonché commissario ad acta per l’attuazione del piano di rientro della sanità campana. Per Bottone, il contenuto di tale documento “non sarà e non potrà essere ignorato”.

In realtà, da tempo i sindaci salernitani se la prendono a turno con il direttore dell’Asl Salerno, Antonio Squillante, che a sua discolpa ha sempre sostenuto di non fare altro che eseguire gli ordini dall’alto. Ossia gli ordini provenienti da Caldoro. Spesso poi i sindaci se la prendono fra loro in una sorta di guerra fra poveri e fra bistrattate regioni: fra Agro-nocerino-sarnese e Piana del Sele, fra Piana del Sele e Cilento.
Anche Bottone non rinuncia a criticare il dg dell’Asl e le sue “discutibili scelte” a proposito dell’ospedale di Pagani, ma consapevole che il malcontento è generale, Bottone tenterà di fare l’unione che farà la forza contro l’Asl e contro la Regione, per invertire il senso di marcia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *