Omicidio della cagnolina Chicca: udienza rinviata ad ottobre

Presenti in aula di Tribunale rappresentanti del Comitato spontaneo Uniti per Chicca e di diverse associazioni, insieme ai loro avvocati

SALERNO. La terza udienza contro l’aguzzino di Chicca, la cucciola uccisa a Salerno il 15 febbraio 2017, è slittata ancora una volta. L’udienza non si è potuta tenere stamattina, 24 settembre, in quanto sono stati rinviati in blocco tutte le cause del dottore Paolo Valiante, colpito da un grave lutto familiare.

Omicidio della cagnolina Chicca: udienza rinviata ad ottobre

Tuttavia, la sensibilità sul tema, è comprovata dal fatto che è stato dato un rinvio a brevissimo, ovvero tra appena due settimane. L’imputato Antonio Fuoco, ancora detenuto per altra causa, ha rinunciato a presenziare, a riprova del fatto che la precedente richiesta di rinvio del suo legale, nell’udienza dello scorso luglio, era del tutto strumentale.

Presenti in aula di Tribunale rappresentanti del Comitato spontaneo Uniti per Chicca e di diverse associazioni, insieme ai loro avvocati. Assente, ancora una volta, il Comune di Salerno. Appuntamento, dunque, al prossimo 8 ottobre.


Fonte: comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *