Oltre un chilo di droga nascosto nella borsa della palestra, arrestato

Il giudice del tribunale di Nocera Inferiore ha convalidato l'arresto e liberato il ragazzo, prescrivendogli il divieto di dimora nel comune

droga nelle mutandine

NOCERA INFERIORE. Un chilo e trecento grammi di droga nascosti nella borsa di palestra. E’ stato arrestato e poi liberato dal giudice, con un divieto di dimora a Nocera Inferiore, D.C. , 31enne residente nello stesso comune, presso la zona del centro storico.

Il ragazzo, con un solo precedente di altra natura, era stato controllato dai carabinieri per strada, mentre si trovava in compagnia di altre due persone. In tasca i militari gli avevano trovato 8 grammi di hashish, ragion per cui avevano accompagnato il ragazzo presso la sua abitazione, per un’ulteriore perquisizione.


droga nelle mutandine


All’interno di una borsa per la palestra, custodita in un armadio, i carabinieri hanno trovato 13 panetti di hashish da 100 grammi. Il sequestro complessivo dello stupefacente ha riguardato circa 1 chilo e 300 grammi di hashish. Dopo le formalità di rito, D.C. , assistito dall’avvocato di fiducia Catello Alfano, è stato trasferito in camera di sicurezza prima del rito per direttissima.

Al termine, il giudice del tribunale di Nocera Inferiore, Federico Noschese, ha convalidato l’arresto e liberato il ragazzo, prescrivendogli il divieto di dimora nel comune di Nocera Inferiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *