Nuova truffa su Whatsapp: arrivano i falsi buoni Conad

Nuovo allarme truffa su Whatsapp. Da diverse settimane circolano messaggi con falsi buoni Conad, con link che spalancano le porte dei propri dati personali

truffe whatsapp

Nuovo allarme truffa su Whatsapp. Da diverse settimane circolano messaggi con falsi buoni Conad, con link che spalancano le porte dei propri dati personali.

Falsi buoni Conad, la nuova truffa che “serpeggia” su Whatsapp

Ciao. Appena preso, non ci credo! Ne rimangono pochissimi”. Un messaggio con un link che darebbe accesso a presunti buoni spesa ma che, in realtà, mette in pericolo i dati personali degli utenti o attiva servizi in abbonamento che “prosciugano” il credito.

La catena di supermercati è soltanto una vittima di questa nuova trovata truffaldina messa in giro su uno dei principali strumenti di comunicazione digitale.

Come funziona la nuova truffa

Cliccando sul link, all’apparenza non accade nulla, ma è molto probabile che vengano attivati servizi a pagamento o che si trasmettano dati personali ai creatori del link trappola. Nel frattempo, lo stesso messaggio viene “spammato” a tutti i gruppi e alle chat attive su Whatsapp.

Ovviamente, l’azienda è totalmente estranea ai fatti. Essendo un’importante catena di distribuzione, il nome è utilizzato dagli hacker per dare una certa credibilità ai messaggi, in modo da attirare maggiormente gli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *