Sapri, preside condannata scrive al Ministro dell’Istruzione

SAPRI. La tragedia avvenuta nel 2011 presso il golfo di Policastro, che vide condannata dal Tribunale di Lagonegro la Dirigente scolastico dell’Istituto di Istruzione Superiore “Carlo Pisacane” di Sapri, Franca Principe e l’ingegnere responsabile all’epoca della sicurezza della scuola, Nicola Iannuzzi, continua a propagare il suo eco.

Stando a quanto riporta il portale “Onda News”, a distanza di tempo, i danni dovranno essere quantificati in sede civile, mentre il Dirigente Principe e l’allora responsabile per la sicurezza, dovranno immediatamente versare 15 mila euro di anticipo alla famiglia del giovane. Tuttavia Franca Principe lancia un accorato appello al Ministro dell’Istruzione, ritenendosi “vittima di un’errore giudiziario”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *