Salerno, aree di sgambamento per cani nel degrado: il richiamo di Dante Santoro

SALERNO. «Da giorni stiamo ricevendo le segnalazioni di cittadini che sottolineano le condizioni di degrado dell’area di sgambamento per cani al Rione Zevi, con i cosiddetti forasacchi, in sostanza erbacce e spighette, che mettono a rischio la salute degli amici a 4 zampe – ha dichiarato il consigliere di Giovani salernitani Dante Santoro– da tempo si segnala comunque uno stato penoso di queste aree in tutta la città di Salerno».

Dante Santoro infine annuncia che si occuperà a breve del problema: «Speriamo che il nostro fiatosulcollo ricordi a chi ci governa che dopo le inaugurazioni servono anche le manutenzioni. Noi ci impegneremo affinché ciò avvenga in favore dei cittadini e dei piccoli amici a 4 zampe».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *