Nocera Inferiore, Schiavo su secondo mandato di Torquato: “Potrebbe costare caro alla comunità”

Il consigliere comunale Alfonso Schiavo stila il bilancio dei primi sei mesi del secondo mandato di Torquato.

NOCERA INFERIORE. Il consigliere comunale Alfonso Schiavo stila il bilancio dei primi sei mesi del secondo mandato di Torquato.

Dall’emergenza abitativa, ed in particolare la questione Montevescovado, allo smog. Ma anche la sanità, gli spazi sociali, i pendolari il parcheggio di via Canale, la raccolta dei rifiuti.

Queste sono tutte le questioni, molto pratiche, sulle quali il consigliere comunale, già candidato sindaco con liste civiche di sinistra alle ultime amministrative, si concentra, secondo quanto riporta Il Mattino.

Le dichiarazioni di Alfonso Schiavo

“Dopo il primo mandato – ha sottolineato Schiavo – non abbiamo visto nulla.

E dopo sei mesi la storia è sempre la stessa anche se il bilancio è salvo.

Ci vuole una figura di alto profilo politico che sappia coordinare anche i sindaci delle città vicine.

Continuare a dire che su certe criticità il sindaco non può fare molto, significa infrangersi su problemi che potrebbero costare caro alla collettività.”.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *