Muore dopo odissea in tre ospedali: i nomi dei medici indagati per la morte di Raffaele Pastore

Raffaele Pastore è deceduto lo scorso 28 luglio nel reparto malattie infettive dell'ospedale di Salerno. Ecco i nomi di tutti i medici indagati

Campania

SALERNO. Autopsia e accertamento tecnico per la morte di Raffaele Pastore, deceduto lo scorso 28 luglio nel reparto malattie infettive dell’ospedale di Salerno a causa di una complicanza legata ad un intervento per la sostituzione di una valvola cardiaca effettuato due mesi prima in una clinica di Mercogliano.

La morte di Raffaele Pastore

Il Pm Penna della Procura di Salerno che coordina le indagini ha disposto per domani pomeriggio il conferimento dell’incarico, dando facoltà agli indagati di nominare i propri consulenti. Avvisati anche i figli della vittima Pasquale e Andrea Pastore di Nocera.

Gli avvisi di garanzia

Gli avvisi di garanzia nell’ambito di un’indagine interessano ben tre centri ospedalieri nei quali c’è stata la degenza del paziente dal ricovero, avvenuto lo scorso 10 maggio fino al decesso registratosi il 28 luglio. Sul registro degli indagati sono finiti 12 sanitari del Ruggi, plesso ospedaliero dove l’anziano è morto, 10 della clinica Montevergine di Mercogliano dove è stato effettuato l’intervento chirurgico e 5 del centro riabilitativo dell’ospedale “Criscuolo/don Gnocchi” di Sant’Angelo dei Lombardi dove l’uomo era stato trasferito l’8 giugno scorso prima di finire in gravissime condizioni al nosocomio di via San Leonardo.

Gli indagati

Ecco gli indagati:

  • Angelo Canora di Salerno
  • Grigore Popusoi della Moldavia
  • Luca Del Santo di Napoli
  • Leonardo Savarese di Pagani
  • Emilio Mango di Napoli
  • Giovani Alberto Cunto dell’Argentina
  • Francesco Iorio di Napoli
  • Francesco Saverio Nigro di Avellino
  • Alessandro Nava di Napoli
  • Carlo Zebele di Arzignano
  • Biagio Campana di Pomigliano D’Arco
  • Francesco De Luca Picione di San Sebastiano al Vesuvio
  • Carmen Cocca di Benevento
  • Angela Di Giani di Avellino
  • Matilde Perillo di Atripalda
  • Amelia Ravera di Salerno
  • Generoso Mastogiovanni di Napoli
  • Giuseppe Gigantino di Salerno
  • Tiziana Attisano di Salerno
  • Renato Santoro di Salerno
  • Alfonso Campagna di Salerno
  • Luigi Iapicco di Nocera Inferiore
  • Ettore Butrico di Piaggine
  • Luigi Masullo di Salerno
  • Roberto Verrioli di Salerno
  • Annamaria Spera di Salerno
  • Simona Madonia di Napoli

Fonte: Cronache

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *