Molestata durante un provino: la storia di un’attrice salernitana

La confessione dell'attrice durante un'intervista al Tg2000 è legata ad un episodio risalente ai suoi primissimi anni di carriera. 

molestie durante le preghiere

Anche l’attrice salernitana Beatrice Fazi (nella foto) racconta le molestie subite nel corso di un provino cinematografico. La confessione, fatta durante un’intervista al Tg2000 (telegiornale dell’emittente della Cei Tv 2000), è legata ad un episodio risalente ai suoi primissimi anni di carriera.



Ad avvicinarla un noto attore, del quale non ha voluto fare il nome («ha dei figli ed una famiglia» ha detto): «Lo conobbi su un set cinematografico nei pressi dell’Isola Tiberina – ha affermato ai microfoni di Tv2000- mi disse di lasciargli il numero  e dopo due giorni mi chiamò: durante il provino ferma la macchina, si gira, e si dirige decisamente verso la mia bocca perché voleva baciarmi e io ho schivato il colpo con molta scaltrezza. Non mi è mai più capitato di fare un provino per una delle sue produzioni perché penso che lui abbia proprio messo una croce sul mio profilo».

Denunciare l’episodio? «Non voglio essere io la persona che ferisce. Vendicarsi non serve a niente».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *