La moglie porta il cellulare in assistenza, il marito scopre il tradimento

Agli occhi del giovane sono comparsi sia messaggi di una relazione clandestina oltre che foto eloquenti e compromettenti.

BATTIPAGLIA. Il suo smartphone in seguito ad una caduta non si accendeva più. E cosi un avvenente donna battipagliese ha portato il suo cellulare in assistenza per provare a ripararlo o quanto meno a recuperare dati sulla memoria dello stesso.

Sfortuna ha voluto per la donna che nel negozio, da poco era assunto a sua insaputa, un parente del marito che ha avuto l’arduo compito di recuperare i dati dal telefono della donna. E agli occhi del giovane sono comparsi sia messaggi di una relazione clandestina oltre che foto eloquenti e compromettenti.



Ovviamente per il rispetto della privacy il ragazzo non ha comunicato al suo parente quanto trovato sul cellulare ma ha messo in guardia il povero marito tradito su alcuni atteggiamenti della donna vista in luoghi strani ad orari strani.

E cosi il marito, ingaggiato un investigatore e avuto alcune dritte ha beccato la donna con l’amante. Sicuramente ora scatterà per la coppia il divorzio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *