Migranti espulsi dalla Prefettura, il Tar accoglie i ricorsi e ne ammette tre

La vicenda è tecnica, perché ruota intorno alla data in cui l’immigrato ha richiesto il riconoscimento dello status di rifugiato

SALERNO. La Prefettura di Salerno aveva revocato la misura d’accoglienza per quattro migranti a causa della data di richiesta d’asilo. Il Tar di Salerno ha parzialmente ribaltato la decisione, pronunciandosi ieri sui ricorsi presentati dai legali dei quattro migranti. Tre ricorsi sono stati accolti, solo uno è stato bocciato. La ragione di questa apparente disparità di trattamento è da ricondurre a una data. Ossia, il giorno in cui il richiedente asilo fa domanda di riconoscimento della protezione internazionale alla Commissione territoriale.

Migranti espulsi dalla Prefettura, il Tar accoglie i ricorsi e ne ammette tre

La vicenda è tecnica, perché, come detto, ruota intorno alla data in cui l’immigrato, attraverso il suo avvocato, ha richiesto il riconoscimento dello status di rifugiato. Dallo scorso anno, è entrata in vigore una normativa, il cosiddetto decreto Minniti – Orlando, che modificato notevolmente i procedimenti in materia di protezione internazionale e del contrasto all’immigrazione illegale.


Fonte: il mattino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *