Mercato San Severino: sequestrata un’area rifiuti

MERCATO SAN SEVERINO. Sequestrata un’area adibita al recupero dei rifiuti ad opera dei carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, agli ordini del luogotenente Recchimuzzi. Il sequestro preventivo è stato ordinato dal Gip Scermino del Tribunale di Nocera Inferiore. I carabinieri del Noe hanno appurato che nell’area, circa 1300 metri quadri di cui 600 sono […]

MERCATO SAN SEVERINO. Sequestrata un’area adibita al recupero dei rifiuti ad opera dei carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, agli ordini del luogotenente Recchimuzzi.

Il sequestro preventivo è stato ordinato dal Gip Scermino del Tribunale di Nocera Inferiore.

I carabinieri del Noe hanno appurato che nell’area, circa 1300 metri quadri di cui 600 sono occupati da un capannone, l’azienda svolgeva attività inerenti la gestione dei rifiuti per cui non era stata autorizzata oltre a non attenersi alle misure che erano previste dall’atto autorizzativo. Da qui il provvedimento del Gip.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *