Mercato San Severino, marciapiedi “trappola” per i pedoni: rischio per la sicurezza

I marciapiedi, su entrambi i lati del centralissimo corso Diaz a Mercato San Severino, tornano a essere scivolosi diventando un problema per i pedoni

MERCATO SAN SEVERINO. I marciapiedi, su entrambi i lati del centralissimo corso Diaz a Mercato San Severino, tornano a essere scivolosi come accade puntualmente, con la pioggia dell’autunno e dell’inverno rappresentando un pericolo per l’incolumità dei pedoni.

In particolare, il tratto interessato, è quello compreso tra la zona di Sant’Antonio e la parrocchiella, la chiesetta del centro della città.

Sono già molti i cittadini che, anche in questo inverno, sono finiti rovinosamente a terra percorrendo questo spazio riservato ai pedoni, riportando contusioni e perfino fratture.

In qualche caso, secondo quanto riporta Il Mattino, è stata perfino sfiorata la tragedia: scivolando, un pedone è poi finito sulla strada e, per una fortuita coincidenza, non è stato investito dalle auto che percorrevano in quel momento l’arteria centrale della città.

Il problema, pero’, è noto alla nuova amministrazione comunale, guidata dal giovane sindaco Antonio Somma, che sembra intenzionata a intervenire quanto prima per risolvere la problematica e garantire l’incolumità dei pedoni che percorrono la strada centrale di San Severino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *