Luci d’Artista, linea dura contro i commercianti indisciplinati: sanzioni

SALERNO. Che il sindaco Vincenzo De Luca sia molto propenso alle sceriffate ormai è cosa nota. Ciò che, invece, stupisce è la linea dura che il primo cittadino di Salerno intende seguire contro i commercianti indisciplinati, soprattutto nel periodo di Luci d’Artista che, come è ben noto, attira in città un numero impreciso di turisti […]

SALERNO. Che il sindaco Vincenzo De Luca sia molto propenso alle sceriffate ormai è cosa nota. Ciò che, invece, stupisce è la linea dura che il primo cittadino di Salerno intende seguire contro i commercianti indisciplinati, soprattutto nel periodo di Luci d’Artista che, come è ben noto, attira in città un numero impreciso di turisti e curiosi. E così, con l’ausilio della Polizia Municipale, ecco che fioccano sanzioni contro i commercianti che lasciano i tavolini fuori dal locale, senza i dovuti consensi di occupazione del suolo pubblico. In questo periodo, De Luca sembra voler dare la caccia ai venditori ambulanti e a chi si appropria del suolo pubblico con pedane e gazebi perché, come dichiarato dal sindaco a Radio Alfa, «si sta raggiungendo un livello di inciviltà e di irresponsabilità che fanno paura. Aumenteremo la vigilanza anche nella villa comunale dove si scavalcano e danneggiano le recinzioni».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *