Luci d’artista: è l’anno di Cenerentola, di Peter Pan e dei pirati

SALERNO. Sarà il mondo delle fiabe a popolare la Villa Comunale di Salerno e a costituire, quindi, il tema delle Luci d’Artista del Natale 2014 salernitano. Un’atmosfera che può essere definita a pieno titolo fatata e nella quale numerosi bambini già attendono trepidanti di immergersi. Libri incantati, carrozze, creature fantastiche, coccodrilli: questo e molto altro […]

SALERNO. Sarà il mondo delle fiabe a popolare la Villa Comunale di Salerno e a costituire, quindi, il tema delle Luci d’Artista del Natale 2014 salernitano. Un’atmosfera che può essere definita a pieno titolo fatata e nella quale numerosi bambini già attendono trepidanti di immergersi. Libri incantati, carrozze, creature fantastiche, coccodrilli: questo e molto altro renderà speciale il periodo natalizio di genitori e figli. Ad attrarre l’attenzione anche l’opera, ancora in corso di realizzazione, di Educarti, ricavata dal tronco di un albero e che simboleggia la rinascita di Salerno. Oltre a richiamare curiosi e turisti, la scenografia del Natale salernitano attrae anche molte polemiche. In particolare, il primo cittadino De Luca ha tenuto a precisare, durante la trasmissione in onda su LiraTv, come a Salerno, a differenza delle altre città coinvolte nella propria iniziativa di illuminazione natalizia, non siano i privati, i commercianti o la Camera di Commercio a occuparsi dell’installazione delle luci, bensì sia il Comune stesso a provvedervi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *