Luci d’Artista, boom di visitatori per FantaExpo

SALERNO. La pioggia non ha fermato gli appassionati del FantaExpo che si sono ritrovati sabato e domenica scorsi in Piazza Cavour, sul Lungomare Trieste, a Salerno. Un incontro, in collaborazione con il Comune di Salerno e Luci d’Artista, che ha avvicinato al mondo 100% fantasy anche bambini e passanti incuriositi dalle attività realizzate gratuitamente per […]

SALERNO. La pioggia non ha fermato gli appassionati del FantaExpo che si sono ritrovati sabato e domenica scorsi in Piazza Cavour, sul Lungomare Trieste, a Salerno. Un incontro, in collaborazione con il Comune di Salerno e Luci d’Artista, che ha avvicinato al mondo 100% fantasy anche bambini e passanti incuriositi dalle attività realizzate gratuitamente per l’occasione: esibizioni di combattimento “medieval fantasy”, cosplayer, giochi da tavolo, tornei di carte Yu-gi-oh e Magic, videogames, personaggi dalla celebre saga di J.R.R. Tolkien “Il Signore degli Anelli”, tiro al bersaglio, oltre alle illustrazioni e ai disegni creati sul momento dalla “Fantasy Fanzine”, gruppo di giovani fumettisti.
Non è mancato il ritorno dei “Marauders”, ragazzi appassionati di Harry Potter, già presenti nelle scorse edizioni del FantaExpo, che hanno ricreato uno stand dagli spazi suggestivi.
Per il presidente del FantaExpo Angelo Recupito «un esperimento riuscito, unire la bellezza delle Luci d’Artista alla nostra idea di fantasy, che possa toccare, non solo gli appassionati che già ci seguono numerosi durante la fiera, ma anche persone lontane da questo mondo, che sono rimaste affascinate. Un’iniziativa, alla quale ne seguiranno a breve altre, per farci compagnia in attesa del FantaExpo che si terrà il 4/5/6 Settembre, quest’anno ancora più ricco di ospiti e novità».
Prossimi appuntamenti il 13 e 14 dicembre in Piazza Gian Camillo Gloriosi a Pastena, con sorprese che riguarderanno il natale e ovviamente il fantasy, come sempre “Live your dreams”.

[Best_Wordpress_Gallery id=”60″ gal_title=”Luci d’Artista, boom di visitatori per FantaExpo”]

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *