Luci d’artista: tutto pronto, domani l’inaugurazione con De Luca e Napoli

Il tema di questa edizione è «Mare, mito e la Divina costiera». In vari punti della città le opere luminose richiamano al filo conduttore

SALERNO. Inizierà domani alle ore 17 la 13esima edizione dell’evento più atteso dell’anno a Salerno: “Luci d’artista“. Saranno il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, e il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha dare il via alla kermesse.

L’evento punta, anche quest’anno, a richiamare in città migliaia di visitatori. Quest’anno però all’inaugurazione non ci sarà alcuna madrina o padrino accanto al sindaco e a De Luca. Quindi tutto in casa, proprio nell’anno del debutto della Blachere Illumination che ha preso il posto della Iren.



Il tema di questa edizione è «Mare, mito e la Divina costiera». In vari punti della città le opere luminose richiamano al filo conduttore della manifestazione. Dai limoni su Corso Vittorio Emanuele all’acquario in villa comunale  senza dimenticare il tempio in piazza Flavio Gioia che spinge la kermesse anche a sud di Salerno verso l’area di Capaccio Paestum.

In piazza Flavio Gioia ultimato il grande tempio di Nettuno.  Per il resto, è tutto oceano, onde, creature e fondali marini. Alghe, coralli, meduse, delfini e pure squali. Ma anche, a piazza sant’Agostino, pesciolini dai colori sgargianti e ippocampi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *