Luci d’artista: continuano le novità, spunta un cuore gigante sul corso

La città è ormai in fermento, previste tantissime prenotazioni. Molte strutture sono già al completo per il secondo week end di dicembre

SALERNO. Spunta un cuore gigante su Corso Vittorio Emanuele a Salerno. Continuano le grandi novità per l’edizione di quest’anno de Le Luci d’Artista.

Iniziano a definirsi anche nei dettagli le varie installazioni luminose per l’evento più atteso dell’anno a Salerno. L’evento affidato quest’anno alla Blanchere Illumination, verrà inaugurato sabato 9 novembre 2018. Tantissime le novità, una di questa proprio il cuore gigante che ha allietato ed allieterà le passeggiate dei salernitani e dei turisti su Corso Vittorio Emanuele.

Nei pressi di Piazza Vittorio Venetoo infatti è stato montato un grande cuore di colore blu, coperto di lampadine e di festoni che segna simbolicamente la porta d’ingresso nel cuore delle luminarie.



Luci d’Artista 2018 

Orche, delfini, coralli e e tanti altri personaggi acquatici invaderanno la Villa Comunale che per l’occasione si trasformerà in un grande acquario virtuale.

Largo Campo, intanto, è arrivato l’albero stilizzato, circondato da conchiglie, mentre spuntano le decorazioni anche sul Corso Garibaldi e al Duomo, con degli splendidi angeli che renderanno ancora più suggestiva l’atmosfera della nuova edizione di Luci d’Artista.

Le piazze della zona orientale ospiteranno orsacchiotti giganti e personaggi del mondo delle fiabe, tra cui i protagonisti di Frozen. Tra le altre novità, la Natività luminosa in piazza Abate Conforti e gli alberi di Natale presso la stazione e, come da tradizione, il più grande, in piazza Portanova. I limoni sul Corso che hanno suscitato dubbi nel Governatore De Luca ed apprezzamento nel noto critico Sgarbi, e il tempio incantato in piazza Flavio Gioia. 

La città è ormai in fermento, previste tantissime prenotazioni. Molte strutture sono già al completo per il secondo week end di dicembre, in occasione della festa dell’Immacolata. A quanto pare dunque si tratterà di un altro grandissimo successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *