Love story fra la studentessa e il professore: parla la madre della giovane

Nonostante lo scandalo la love story va avanti. Intanto la mamma della giovane si dispera

VALLO DELLA LUCANIA. Ora che la love story tra la figlia diciottenne e il professore sessantenne non è più segreta, la mamma della ragazza, la signora Carmela, parla liberamente al giornale Il Mattino.

«É da un anno che combatto da sola», racconta la donna. «Alla fine lui è riuscito a portarmela via. Questo non è amore, ma il gesto di una persona malata».

Ormai la storia la conoscono tutti e i due la vivono alla luce del sole. Seppure la ragazza non sia mai stata costretta, agli occhi della signora Carmela c’è di che piangere: «È doloroso sapere mia figlia tra le braccia di un uomo che ha tanti anni più di lei. Era il suo professore, doveva tutelarla, invece ha approfittato della sua debolezza».

La signora riconosce anche la responsabilità della figlia che per lei rimane comunque un indifeso fiore sottoposto alla volontà dell’uomo e ai suoi “giochi psicologici”: «Nessuno l’ha costretta con la violenza fisica«, racconta Carmela, «ma è stata plagiata con un sottile gioco psicologico. Il professore ha fatto terra bruciata intorno a lei, togliendole gli affetti sinceri, le amiche più care e il mio amore. È riuscito a convincerla che io non le volevo bene, ma volevo solo comandarla».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *