Lite nel corso dei Casting, coinvolto il servizio d’ordine

SALERNO. L’annuncio del Casting completo, terminato prima dell’orario stabilito, sta creando innumerevoli polemiche. Genitori e bambini indignati ancora in attesa, sotto la pioggia. Sembra tra l’altro che i genitori si stiano opponendo al servizio d’ordine dinnanzi l’entrata. Alla comunicazione del rimando del casting per comparse alla prossima settimana, i genitori si sono ribellati, consapevoli del […]

SALERNO. L’annuncio del Casting completo, terminato prima dell’orario stabilito, sta creando innumerevoli polemiche. Genitori e bambini indignati ancora in attesa, sotto la pioggia. Sembra tra l’altro che i genitori si stiano opponendo al servizio d’ordine dinnanzi l’entrata. Alla comunicazione del rimando del casting per comparse alla prossima settimana, i genitori si sono ribellati, consapevoli del fatto che le riprese inizino tra soli 5 giorni. A quanto detto dai presenti, nel corso del pomeriggio, pare si sia registrata una lite tra due genitori, uno dei quali ha tentato di anticiparsi furtivamente nella fila. Provocatorio il gesto di due componenti del teatro i quali, incuranti dei candidati in attesa, hanno pensato bene di affacciarsi alla finestra per fumare una sigaretta. Irritati, i genitori hanno rivolto loro un applauso, congratulandosi della pessima organizzazione. A distanza di ore, seppur in minoranza, i candidati erano ancora in fila ad esporre il proprio disappunto. Marco Spina, uno dei responsabili del Casting, ha permesso così agli ultimi 20 bambini circa di recarsi all’interno, accompagnati dai genitori, per prestarsi al provino.

Una risposta a “Lite nel corso dei Casting, coinvolto il servizio d’ordine”

  1. ero anche io a quel casting, dopo 5 ore di fila sotto la pioggia ci hanno fatto andar via, una fila lunghissima io credo che sia stata tutta una farsa per propagandare il film., gli attori sono gia’ stati scelti… e noi boccaloni che ancora crediamo a babbo natale, penso proprio che babbo natale venga dal sud……………………………………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *