“Legalità, mi piace!”, anche Confcommercio Salerno contro l’abusivismo

Domani 26 novembre, con l’intervento del Presidente Nazionale di Confcommercio Carlo Sangalli e del Ministro degli Interni Angelino Alfano, si aprirà a Roma la giornata di mobilitazione contro l’abusivismo e la contraffazione contraddistinta dallo slogan “Legalità, mi piace!”. La giornata, è stata organizzata per denunciare i fenomeni criminali ormai incontenibili che hanno conferito al nostro […]

Domani 26 novembre, con l’intervento del Presidente Nazionale di Confcommercio Carlo Sangalli e del Ministro degli Interni Angelino Alfano, si aprirà a Roma la giornata di mobilitazione contro l’abusivismo e la contraffazione contraddistinta dallo slogan “Legalità, mi piace!”.
La giornata, è stata organizzata per denunciare i fenomeni criminali ormai incontenibili che hanno conferito al nostro Paese il triste primato di essere il primo in Europa nel consumo di prodotti contraffatti ed al terzo posto nel mondo per la produzione.

Proprio nei giorni scorsi la Confcommercio di Salerno, unitamente a tutte le altre confederazioni di rilevanza nazionale del commercio e dell’artigianato ha sottoscritto un documento, alla presenza dell’assessore alle attività produttive del Comune di Salerno, inoltrato al Prefetto, nel quale viene chiaramente sottolineato come vada cambiato l’atteggiamento culturale nei confronti del fenomeno dell’abusivismo nelle istituzioni e negli organi di controllo e, più in generale, nella collettività, per cercare di fronteggiare i comportamenti illegali che stanno minando alla base i sistemi distributivi di beni e servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *