Insulti razzisti per un calciatore: «Marocchino di…»

VALLO DELLA LUCANIA. Brutto episodio a Vallo della Lucania che ha visto come protagonista un giovane calciatore di origini marocchine che milita in una squadra del campionato di Serie D. Mercoledì scorso il 23enne stava passeggiando nel centro del paese dopo il rientro da una trasferta. A un certo punto è stato avvicinato da un […]

VALLO DELLA LUCANIA. Brutto episodio a Vallo della Lucania che ha visto come protagonista un giovane calciatore di origini marocchine che milita in una squadra del campionato di Serie D.

Mercoledì scorso il 23enne stava passeggiando nel centro del paese dopo il rientro da una trasferta. A un certo punto è stato avvicinato da un giovane tidoso che, secondo alcuni testimoni, prima l’ha aggredito verbalmente – «Marocchino di m… – è la frase riportata dal Mattino – ho visto che domenica hai giocato malissimo» – poi l’ha addirittura schiaffeggiato più volte.

Mentre subiva quei colpi, sono continuati anche gli insulti razzisti. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri ma l’alterco si era già chiuso. La società calcistica, nel frattempo, vuole chiarire l’intera vicenda: «La società accerterà l’esatto svolgimento dei fatti – è la nota ufficiale del club – e nel caso provvederà a prendere i conseguenti provvedimenti disciplinari».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *