Incendio in galleria: ancora disagi sulla linea ferroviaria Napoli-Salerno

Oltre 70 persone stanno lavorando per mettere fine ai disagi sulla linea ferroviaria Napoli-Salerno, interessata dall'incendio nella galleria di Santa Lucia

binari scambio stazione ferrovia treno

Oltre 70 persone stanno lavorando ininterrottamente per mettere fine ai disagi sulla linea ferroviaria Napoli-Salerno, interessata dall’incendio nella galleria di Santa Lucia, a Nocera Superiore.

Incendio in galleria: ancora disagi sulla linea ferroviaria Napoli-Salerno

All’opera ci sono 50 tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per le attività di ripristino dei binari, mentre più di 20 dipendenti di Trenitalia informano e assistono nelle stazioni le persone in viaggio.

La circolazione ferroviaria è sospesa fra Nocera Inferiore e Salerno dalle 5.00 in seguito alle fiamme divampate durante lavori di manutenzione programmata, da realizzare in orario notturno e in assenza di treni. Gli interventi di ripristino dell’infrastruttura ferroviaria proseguiranno fino alla tarda serata.

Già dalla mattina erano stati predisposti servizi sostitutivi su gomma, per collegare Nocera Inferiore a Salerno. Servizi risultati utili anche per fronteggiare un altro problema che ha interessato la linea storica. In mattinata, infatti, ignoti avevano danneggiato le barriere di un passaggio a livello tra Angri e Scafati, aggiungendo disagi a disagi.

Ritardi enormi e cancellazioni di treni hanno caratterizzato questo vero e proprio venerdì nero per il trasporto ferroviario in provincia di Salerno.

Secondo il report di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), sarà ripristinata nella tarda serata di oggi la regolare circolazione dei treni sulla tratta Napoli-Salerno, via galleria Santa Lucia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *