Il gesto imbarazzante di De Luca al “Genovesi-Da Vinci”

SALERNO. Ieri mattina, presso l’aula magna dell’istituto “Genovesi-Da Vinci”, in occasione del secondo appuntamento di “Sapere Aude. Percorsi culturali di eccellenza”, sono intervenuti il professore Nicola Oddati e il giornalista di Repubblica Eduardo Scotti. Dopo l’esposizione delle rispettive relazioni, ha preso la parola il primo cittadino di Salerno, che ha fatto seguire alla frase: «Alla […]

SALERNO. Ieri mattina, presso l’aula magna dell’istituto “Genovesi-Da Vinci”, in occasione del secondo appuntamento di “Sapere Aude. Percorsi culturali di eccellenza”, sono intervenuti il professore Nicola Oddati e il giornalista di Repubblica Eduardo Scotti. Dopo l’esposizione delle rispettive relazioni, ha preso la parola il primo cittadino di Salerno, che ha fatto seguire alla frase: «Alla vostra età se avessi dovuto ascoltare la relazione del giornalista e quella del professore…» un eloquente gesto allusivo alla noia suscitata dai due interventi precedenti. Dinanzi a questo gesto inaspettato, molti ragazzi hanno riso e applaudito. Non ha reagito allo stesso modo Oddati che, probabilmente offeso, ha lasciato la sala, mentre Scotti ha ribattuto al sindaco: «Sono d’accordo con lei, quando ha detto fuori i cafoni da Salerno..», riferendosi alla campagna cafoni zero. De Luca ha, infine, risposto: «Ma come, si risentono per una battuta… Volevo dire che quest’atteggiamento, più responsabile del nostro, mi rende fiducioso».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *