Halloween, boom di presenze all’associazione Bruno Zevi

SALERNO. Boom di presenze nella serata di ieri in via Eliodoro Lombardi, presso l’associazione socioculturale e dilettantistica Bruno Zevi di Salerno. La festa organizzata in occasione di Halloween ha trovato il consenso di numerosissime persone. Travestimenti, balli e animazione hanno travolto il Rione Zevi, grazie anche all’entusiasmo e alla bravura di coloro che hanno vivacizzato […]

SALERNO. Boom di presenze nella serata di ieri in via Eliodoro Lombardi, presso l’associazione socioculturale e dilettantistica Bruno Zevi di Salerno. La festa organizzata in occasione di Halloween ha trovato il consenso di numerosissime persone. Travestimenti, balli e animazione hanno travolto il Rione Zevi, grazie anche all’entusiasmo e alla bravura di coloro che hanno vivacizzato con il proprio talento la serata.
La complessa e articolata attività dell’associazione, operante sul territorio, ha saputo cogliere anche in questa occasione goliardica, il vero significato della festa, favorendo il divertimento di grandi e piccini.

«Un importante momento per far sentire ancora una volta la presenza della nostra Associazione sul territorio e la dedizione di quanti quotidianamente si impegnano per rendere speciali le diverse festività. Halloween ha reso possibile un incontro di diverse generazioni, attraverso un intrattenimento a 360° gradi che ha fatto trascorrere delle ore in allegria in un momento storico che non ci permette di sorridere quotidianamente», ha così dichiarato il presidente dell’associazione B. Zevi, Aldo Romano.

«L’Associazione Zevi , vuole essere, infatti, un punto di riferimento, – prosegue il Vicepresidente Luigi Della Rocca – non soltanto nelle festività ma nella quotidianità, quando le luci si spengono e ciascuno deve affrontare le diverse problematiche, da qui le tante iniziative ed il sostegno che noi poniamo come obiettivo del nostro lavoro».

Breve storia dell’associazione.
L’associazione Socio-Culturale Sportiva Dilettantistica “Bruno Zevi” è nata il 18 Agosto 2009 al fine di promuovere gli interessi sociali e culturali della cittadinanza, con particolare riferimento alle problematiche del quartiere Zevi, meglio conosciuto come Ciampa di Cavallo, situato tra i rioni Torrione, Pastena, S. Margherita nel Comune di Salerno. Si avvale della collaborazione di cittadini, desiderosi di vivere il quartiere ed intenzionati a scoprire tutte le proposte e iniziative e prendervi parte. L’Associazione è attualmente costituita oltre che dal gruppo dei soci fondatori, da un nutrito collettivo di lavoro nel quale è notevole la presenza di giovani e giovanissimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *