Golfo di Policastro, l’unica candidata è Anna Maria Maiorano di Insieme – l’intervista

Dando un’occhiata ai nomi dei listini di Camera e Senato per le imminenti elezioni politiche del 4 Marzo, Anna Maria Maiorano, residente nel comune di Vibonati, risulta essere l’unica candidata del Golfo di Policastro.

Dando un’occhiata ai nomi dei listini di Camera e Senato per le imminenti elezioni politiche del 4 Marzo, Anna Maria Maiorano, residente nel comune di Vibonati, risulta essere l’unica candidata del Golfo di Policastro. Precisamente è inserita nel listino plurinominale della lista Insieme nel collegio di Agropoli per la Camera dei Deputati, dopo il segretario Provinciale PSI Silvano Del Duca, Veronica Mondany e Giuseppe Fattorusso.

Anna Maria, mamma, studentessa in Scienze Politiche, già candidata consigliere alle passate elezioni comunali a Vibonati per la lista “Voci Libere”, quali i motivi della tua discesa in campo al fianco del PSI di Enzo Maraio? Il PSI è stata una scelta di amicizia e di condivisione di valori. Le battaglie storiche a difesa della libertà, dei diritti e del merito le ho ritenute profondamente attuali. Sono battaglie portate avanti da persone coerenti verso cui nutro sincera stima

Sei l’unica tra tutti i candidati tra cdx e csx ad essere del Golfo di Policastro, quali sono le istanze e le necessità della gente del tuo territorio che hai intenzione di portare a Roma al parlamento nazionale? Il Cilento deve urgentemente dotarsi di una classe dirigente coesa e può risorgere solo partendo dal principio di identità territoriale, dalle sue eccellenze naturalistiche, dall’agricoltura di qualità

La lista Insieme presta molta attenzione all’ambiente come volano di sviluppo per il Mezzogiorno, quali possono essere in concreto le possibilità di sviluppo per il Cilento? Ambiente: una sfida economica, prima ancora che di salvaguardia. Le aree di pregio ambientale sono opportunità occupazionali rilevanti se accompagnate però a un minor consumo di suolo e a una corretta educazione al concetto di riciclo. Il rifiuto zero non è solo uno spot ma una sfida concreta. Salvaguardia e tutela ambientale sono alla base del nostro programma per tutte la aree italiane e soprattutto per il Sud.

Seppur sempre nell’area di centrosinistra, in cosa siete differenti rispetto al PD che in questo elezioni vede come unico leader Franco Alfieri? Il PSI è alleato leale del PD e fa della coesione un punto di forza dei tanti amministratori disseminati sul territorio provinciale. Con Alfieri c’è la necessità di unire le forze in nome di una coalizione efficiente nel solco della tradizione socialista e democratica che è sinonimo di buon governo

Stiamo Su Sanità e Politiche sociale, che sono forse i settori che più incidono sulla vita di cittadini e famiglie, quali le criticità alle quali dare soluzioni in tempi certi? Settori che mi stanno particolarmente a cuore, sono per me fondamentali. Sanità e politiche sociali devono necessariamente rimuovere alcuni “vizi di forma”. Occorre riportare sensibilità e competenze. Ascoltare di più gli effettivi bisogni del cittadino. Le famiglie hanno bisogno di risposte concrete ed immediate e molto spesso l’ottica di chi agisce a livello legislativo è spesso lontana da chi poi subisce gli effetti di quella legge.


Enrico Marotta


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *