Scambiato per un cinghiale, colpito al fondoschiena durante una battuta di caccia

Il 60enne è stato trasportato all'ospedale di Vallo della Lucania. Non è grave

GIOI. Una battuta di caccia che poteva trasformarsi in tragedia.

Le dinamiche

Ieri, nei boschi di Cardile, frazione di Gioi nel salernitano, un sessantenne è stato colpito al fondoschiena da un cacciatore perché scambiato per un cinghiale.

I soccorsi

Gli amici, che partecipavano con lui alla battuta di caccia, lo hanno subito trasportato all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Per fortuna le sue condizioni di salute non sono gravi. Sul caso indagano i carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *