Furto al Decathlon di Montecorvino: ladro bloccato con la refurtiva

I Carabinieri di Battipaglia hanno sventato la notte scorsa un furto al Decathlon di Montecorvino Pugliano. Il ladro è stato bloccato con la refurtiva

Carabinieri generica

I Carabinieri di Battipaglia hanno sventato la notte scorsa un furto al Decathlon di Montecorvino Pugliano. Il ladro è stato bloccato con la refurtiva, a bordo di un furgone anch’esso rubato.

Furto al Decathlon di Montecorvino: ladro bloccato con la refurtiva

La notte scorsa è giunta ai Carabinieri una segnalazione di alcuni automobilisti, relativa a un furgone sospetto parcheggiato su una piazzola di sosta, sull’autostrada A2 del Mediterraneo, nella zona a confine tra Pontecagnano e Montecorvino Pugliano.

I militari hanno provveduto a bloccare le uscite dell’autostrada, riuscendo a fermare il furgone da poco ripartito. A bordo c’era un cittadino di origine bulgara. Nel furgone i Carabinieri hanno rinvenuto 15 biciclette e almeno 6 borsoni pieni di materiale tecnico sportivo.

La refurtiva, pari a un valore di circa 16mila euro, è stata tutta riconsegnata al centro commerciale. Anche il furgone, rubato in un’azienda agricola del casertano, è stato restituito ai legittimi proprietari.

La dinamica del furto

Secondo le ricostruzioni dei militari, la gang di ladri aveva parcheggiato il furgone in una piazzola dell’autostrada, raggiungendo a piedi il Decathlon. Dopo aver aperto la saracinesca e aver fatto scattare l’allarme, i malviventi hanno richiuso la serranda, in attesa del controllo della vigilanza.

Non avendo riscontrato nulla di anomalo, i vigilantes sono andati via, lasciando via libera ai ladri che, a mano, hanno trasbordato la merce a bordo del furgone. Ora è caccia ai complici dell’uomo arrestato la notte scorsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *