Furto da 20mila euro a un’anziana: arrestati nel Salernitano badante e il suo compagno

Nel settembre del 2017 aveva messo a segno un furto nell'abitazione di un'anziana di 97 anni di Pavia, fuggendo con 12mila euro in contanti

Nel settembre del 2017 aveva messo a segno un furto nell’abitazione di un’anziana di 97 anni di Pavia, fuggendo con 12mila euro in contanti e oggetti di valore per altri 8mila euro.

A distanza di un anno gli agenti della squadra mobile della Questura di Pavia hanno arrestato Marius Ciprian Clipaciuk, rumeno di 33 anni, accusato di essere l’autore del colpo, e la sua compagna Antonella Longobardi, 42 anni, che nel precedente mese di luglio del 2017 aveva sostituito la badante titolare della pensionata, seguendo la 97enne nel suo appartamento di Pavia.

L’arresto è avvenuto a Pagani, il comune dove la coppia vive, su ordine di custodia emesso dalla Procura della Repubblica di Pavia.

 

Le indagini condotte dalla polizia hanno permesso di appurare che era stata la sostituta della badante a fornire al suo compagno le indicazioni necessarie a mettere a segno il furto, fornendogli anche una copia delle chiavi della casa.

A tradire la coppia è stata una telefonata di Antonella Longobardi alla badante titolare della 97enne.

Inoltre il 33enne rumeno, che ufficialmente svolgeva l’attività di consegna di pizze a domicilio, ha dimenticato una confezione da asporto nella casa della pensionata derubata.

I due arrestati, accusati di furto aggravato, sono stati portati nel carcere di Salerno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *